Top

Sei stressato? E' un problema genetico che tende ad aumentare nel corso della vita

Un articolo pubblicato sul sito di Harvard, la prestigiosa università americana, fa il punto sullo stress e su come l'ansia cronica possa avere un impatto silenzioso sulla salute cardiovascolare

Sei stressato? E' un problema genetico che tende ad aumentare nel corso della vita

Salute Modifica articolo

27 Agosto 2020 - 15.20


Preroll

Un articolo pubblicato sul sito di Harvard, la prestigiosa università americana, fa il punto sullo stress e su come l’ansia cronica possa avere un impatto silenzioso, ma pericoloso, sulla salute cardiovascolare. Secondo Ami B. Bhatt, direttore del programma per le malattie cardiache congenite degli adulti presso il Massachusetts General Hospital affiliato ad Harvard, lo stress tende ad aumentare nel corso della vita.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Scrive: “Il tuo corpo reagisce allo stress in modi diversi. In primo luogo, si alzano i livelli di sostanze chimiche chiamate citochine che promuovono l’aumento dell’infiammazione nel sangue. Queste piccole proteine ​​lavorano per combattere le infezioni. Quando il tuo corpo avverte problemi, i livelli dell’ormone dello stress cortisolo aumentano per attivare la tua risposta di lotta o fuga.
Una volta che la situazione stressante passa, tutto torna alla normalità. Tuttavia, quando lo stress diventa una presenza costante e rimani in questo stato di tensione per periodi più lunghi, il tuo corpo viene inondato da queste sostanze chimiche e ormoni. Nel tempo, possono indebolire il tuo sistema immunitario e aumentare l’infiammazione, entrambi i quali possono aumentare il rischio di malattie cardiovascolari, infarto e persino ictus. Lo stress cronico può anche portare ad altri problemi che influenzano indirettamente la salute del cuore, come la pressione sanguigna più alta, l’eccesso di peso dovuto a un’alimentazione correlata allo stress o livelli elevati di zucchero nel sangue che potrebbero portare al diabete”.

Middle placement Mobile

“Come puoi proteggere il tuo cuore dallo stress cronico?  – continua l’articolo -. La chiave non è evitare lo stress tutto il tempo – questo non è realistico – ma piuttosto cambiare la tua reazione ad esso”.
Le emozioni hanno un profondo effetto sulla salute del cuore, secondo uno studio pubblicato nel 2014 su Biological Psychiatry . I ricercatori hanno misurato l’attività cerebrale e hanno scansionato le arterie di 157 adulti sani mentre osservavano immagini spiacevoli destinate a stimolare una reazione stressante. Quando hanno controllato il sangue dei partecipanti, i ricercatori hanno trovato livelli elevati di citochine nelle persone che avevano una maggiore attivazione cerebrale da emozioni negative.

Dynamic 1

“Questo è il motivo per cui la gestione dello stress è così importante per proteggere il tuo cuore”, afferma Bhatt. “Se riesci a controllare meglio la reazione ad eventi stressanti, puoi impedire che lo stress si accumuli”. Lo studioso aggiunge che: “Se sei sensibile allo stress, dai la colpa ai tuoi geni. La ricerca ha scoperto che una variazione in una sequenza di DNA può creare un recettore della serotonina che provoca una reazione iperattiva allo stress. E se hai una malattia cardiaca, questa sensibilità può aumentare il rischio di infarto o ictus del 38%, secondo uno studio nel numero del 18 dicembre 2013 di PLOS ONE . Nello studio, i ricercatori hanno riferito che i soggetti con questa variante genetica avevano il doppio del cortisolo, l’ormone dello stress nel sangue quando esposti allo stress, rispetto agli uomini che non avevano la variante genetica”

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile