Top

Evento storico in Italia: effettuato il primo trapianto di utero a Catania

La paziente che ha ricevuto il trapianto sta bene: è una giovane donna di 29 anni affetta da sindrome di Rokitansky, una rara patologia congenita a causa della quale era nata priva di utero

Evento storico in Italia: effettuato il primo trapianto di utero a Catania

Salute Modifica articolo

23 Agosto 2020 - 09.15


Preroll

Eseguito al Centro Trapianti del Policlinico di Catania, in collaborazione con l’Azienda ospedaliera Cannizzaro, il primo trapianto di utero in Italia.
L’equipe composta dai professori Pierfrancesco e Massimiliano Veroux, Paolo Scollo e Giuseppe Scibilia ha effettuato il delicato intervento su una paziente di 30 anni alla quale è stato trapiantato l’organo.
La donatrice aveva 37 anni ed è morta per arresto cardiaco, la ricevente 29 ed è in buone condizioni. È un “evento storico” per l’Italia, come sottolinea il Centro Nazionale Trapianti. L’intervento, il primo in Italia, è stato realizzato con un protocollo approvato dal Centro nazionale trapianti nel giugno 2018, in seguito al parere positivo del Consiglio superiore di sanità, come previsto dalla normativa vigente per i trapianti sperimentali. La paziente che ha ricevuto il trapianto è una donna affetta da sindrome di Rokitansky, una rara patologia congenita a causa della quale era nata priva di utero. In questo momento le condizioni della paziente sono buone e vengono strettamente monitorate.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile